Ciclostoriche

L'Eroica

Un evento di scala mondiale, grazie al quale persone da tutto il mondo invadono ogni anno il piccolo paese di Gaiole in Chianti trasformandolo, per una settimana, nella capitale del ciclismo.

Un ciclismo fatto di sudore, passione, sacrifici e tante strade bianche, dove tutti possono cimentarsi sfidando se stessi, assaporando scorci e momenti che solo le linee sinuose delle colline toscane possono regalare.

 

 

#pedalarenelcuoredellastoria



L'Ardita

Partenza dalla splendida cornice di Piazza Grande ad Arezzo, l’Ardita si snoda in un affascinante percorso nei territori dell’aretino mettendo i suoi partecipanti di fronte a una sfida: la cronoscalata dell’Alpe di Poti.

10 km di ascesa su strada bianca in uno scenario mozzafiato. Nel corso degli anni anche un passaggio della Carovana Rosa ha reso omaggio a questo splendido angolo incontaminato.

La vista all’arrivo del Gran Premio della Montagna è unica. Riesce perfino a ripagare la fatica fatta a 900 metri sul livello del mare.

 

 

#pedalarenelcuoredellastoria



L’Intrepida

Anghiari: la partenza da Piazza Garibaldi basta per capire che si tratta di un evento unico in uno borghi più belli d’Italia e del Mondo.

Il percorso si snoda tra le perle della Valtiberina: piccoli borghi nascosti, abbazie e castelli, scenari unici dove affrontare se stessi e le fatiche della bici. Sempre in compagnia di amici speciali e di cibo unico.

 

#pedalarenelcuoredellastoria



La Chianina

Restiamo nei territori a noi cari – quelli dell’aretino – in un piccolo Comune una volta all’anno tanti appassionati si ritrovano per dare vita a un altro appuntamento unico nel pianeta delle Ciclostoriche.

La Chianina parte dal grazioso paese di Marciano della Chiana, attraversando scorci suggestivi, impossibile dimenticare lo splendido ristoro di Cortona. Un panorama che toglie il fiato. Poi lo splendido Castello di Brolio, qua si respira un aria diversa. Non più quella del presente, ma di un passato pieno di passione, fatica e tanta sana buona amicizia.

 

#pedalarenelcuoredellastoria